Innovazione aperta

Innovazione aperta è il processo di innovazione che ruota attorno al libero flusso di idee, alla ricerca di soluzioni d`affari oltre i confini d`affari, dalle partnership con altre organizzazioni e istituti di ricerca.

1.

Cos'è innovazione aperta?

L’innovazione è la chiave per le società di diversi segmenti per rimanere aggiornate e competitive nelle loro aree di competenza. Nel mondo della trasformazione digitale, con la concorrenza a portata di clic, essere all’avanguardia sul mercato non è più una questione di avanguardia ed è diventata una strategia d`affari.

Tradizionalmente, la ricerca di innovazione avviene internamente, con le squadre della società che cercano lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi o il miglioramento di quelli già esistenti. Il problema è che questo tipo di iniziativa richiede ingenti investimenti nella ricerca, oltre all’assunzione di professionisti altamente qualificati.

In che modo una società può rimanere attraente e competitiva per i consumatori offrendo prodotti e servizi innovativi senza costi elevati elevati?

L` innovazione aperta consente alle industrie e alle società di promuovere idee, ricerca e processi aperti per aumentare la produttività e l’efficienza, migliorando lo sviluppo del prodotto e ottimizzando i servizi offerti.

Questa collaborazione esterna consente lo sviluppo in modo decentralizzato, da parte di professionisti che possono essere distanti geograficamente, ma che si avvicinano e agiscono nella stessa sfida, attraverso Internet.

Nell`innovavione aperta, le competenze e le conoscenze necessarie per risolvere una specifica sfida d`affari, generalmente promossa in centri di ricerca e sviluppo chiusi, sono ottenute attraverso partnership con altre società o istituzioni tecnologiche.

In pratica, significa che nell`innovazione aperta si consente l’incontro tra la società che ha una sfida commerciale e i professionisti, gli istituti di ricerca o le società partner che hanno già sviluppato la tecnologia necessaria per la sua soluzione – o sono in procinto di svilupparla.

Questa strategia d`affari è anche in grado di fornire una visione più ampia di ciò che il mercato ha sviluppato, con particolare attenzione alle nuove idee.

L`innovazione aperta è una percezione che i centri di ricerca e sviluppo d`affari non siano più in grado di generare tutte le innovazioni alla velocità e intensità necessarie affinché la società rimanga rilevante nel mercato. Quindi, puoi trovare innovazioni pronte – e che possono già essere implementate – o cercare giocatori che si posizionano meglio in determinate aree.

È importante sottolineare che questa collaborazione esterna può avere come contropartita una relazione commerciale. Chi definisce le basi della partnership sono le società e le istituzioni coinvolte nel processo. 

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti

Compila il modulo per ricevere i nostri contenuti più recenti

2.

A cosa serve l`innovazione aperta??

Le pratiche della innovazione aperta consentono di ridurre i costi attraverso l’assunzione di professionisti specializzati, cercando esternamente le competenze necessarie per le sfide proposte. Accelera anche il tempi di commercializzazione (tempo necessario per raggiungere il mercato), aumentando la redditività e generando profitti per le organizzazioni in diversi mercati.

L`innovazione aperta riduce anche i possibili rischi nei progetti di innovazione, aumentando significativamente le possibilità di successo. Il processo può essere applicato in contesti e mercati diversi e non è limitato all’ambiente della società, consentendo di incorporarlo in scenari politici, sociali, artistici e di altro tipo.

3.

Innovazione aperta: perché è importante per i suoi affari?

L`innovazione aperta riduce i costi di sviluppo o miglioramento di prodotti e servizi, aumenta la competitività attraverso la differenziazione sul mercato, crea nuovi ricavi per la società attraverso l’agilità e l’obiettività e riduce i tempi tra la nascita delle idee e il loro arrivo sul mercato.

Espandendo le pratiche di innovazione oltre i confini d`affari, le società non solo riducono i propri costi con l’innovazione, ma ottengono nuovi modi di pensare alle proprie strategie d`affari, con una visione fuori dalla società: più ariosa, obiettiva e senza i problemi che la cultura organizzativa può portare. Portare l’occhio dei funzionari esterni alla società fornisce un flusso costante e corroborante nel processo di innovazione.

Le pratiche dell`Innovazione aperta presuppongono la ricerca di innovazione oltre i limiti dell’organizzazione e lo sviluppo di soluzioni in modo decentralizzato. I vantaggi chiave di questo processo per la società che cerca risposte alle loro sfide d`affari in collaborazione sono:

RIDIZIONE DEI COSTI

La società non deve affrontare i costi elevati dei centri di ricerca e sviluppo in cattività o l’assunzione di professionisti altamente qualificati nella ricerca di soluzioni puntuali.

RIDUZIONE DEL TEMPO DI COMMERCIALIZZAZIONE

Ridurre il tempo di commercializzazione, ovvero il lasso di tempo tra la generazione di idee per risolvere la sfida d`affari e i prodotti sugli scaffali.

PIÙ FLESSIBILITÀ

Attraverso la collaborazione con attori meglio posizionati in relazione a una nuova tendenza, la società può adattarsi ai cambiamenti del mercato.

NUOVE OPPORTUNITÀ

Attraverso la collaborazione con società e istituzioni più attive e ben posizionate, è possibile esplorare nuovi segmenti di mercato

GENERAZIONE DI NUOVI AFFARI

I prodotti generati internamente e che non saranno sfruttati dalla società, per diversi motivi, possono essere commercializzati esternamente, attrave

4.

Come viene utilizzata l'innovazione aperta nelle società?

Useremo l’industria automobilistica per esemplificare come l`innovazione aperta può essere utilizzato dalle società. Le case automobilistiche hanno subito un impatto significativo a causa dei cambiamenti nel comportamento dei consumatori e della nascita delle società dirompenti che offrono modelli di trasporto alternativi.

L’arrivo di Uber, che ha trasformato le auto comuni in taxi, l’innovativa proposta di Tesla con i suoi veicoli a guida autonoma e il nuovo comportamento degli utenti – più consapevole e focalizzato sull’economia collaborativa – potrebbero essere visti come minacce. Tuttavia, appaiono come una reinvenzione del settore.

E il momento che avrebbe potuto trasformarsi nella grande crisi dell’industria automobilistica ha dato luogo all’adozione di iniziative

 dell`innovazione aperta. Le società di questo segmento sono i migliori esempi di come il processo dell`innovazione aperta può accelerare lo sviluppo del progetto.

Per esempio, nella produzione di auto sempre più intelligenti, hai bisogno di competenze che la società non ha necessariamente a sua disposizione. Oltre alle conoscenze sul funzionamento di automobili moderne, che detengono le case automobilistiche, sono necessari progetti incentrati sulla trasmissione di dati, Intelligenza artificiale, trasferimento continuo di informazioni, tra le altre tecnologie. E la competenza per sviluppare queste soluzioni può essere trovato al di fuori delle società.

Queste esigenze specifiche necessitano di spazi aperti per iniziative dell`innovazione aperta, a partire da partnership con società tecnologiche che hanno già sviluppato e testato le soluzioni o che possono adattare ciò che è già stato creato per un determinato settore.

5.

Innovazione aperta X Innovazione chiusa: qual è la differenza?

Le differenze tra le pratiche dell’innovazione aperta e chiusa può essere definita come:

 

6.

Tipi di progetti di innovazione aperti

Ci sono 3 tipi d`innovazione aperta: innovazione aperta in entrata, innovazione aperta in partenza, e innovazione aperta accoppiata. E possono essere definiti come segue:

 

Innovazione aperta in entrata

Questo è l’aspetto dell`innovazione aperta che si verifica quando una società adatta un’innovazione sviluppata da altre istituzioni, trasformando e generando valore per se stessa.

In primo luogo, la società identifica la sfida d`affari che verrà elaborata attraverso partnership esterne. Dopo aver mappato e selezionato i partner, sono invitati a partecipare al progetto in modo collaborativo.

I motivi per selezionare le partnership includono: organizzazioni che hanno le competenze per sviluppare la soluzione alla sfida proposta, migliore posizionamento sul mercato, disponibilità di risorse finanziarie o umane, tecnologie pronte all’uso e possibilità di adattamento: un modello d`affari favorevole da raggiungere l’obiettivo del progetto, strutture adeguate, come i laboratori, tra gli altri.

Innovazione aperta in partenza

Nel processo dell`innovazione aperta in partenza, una società sviluppa un’innovazione e la mette a disposizione di partner esterni, al fine di sviluppare la soluzione o commercializzarla.

Le società che promuovono la cultura dell’innovazione internamente spesso finiscono per generare idee che non saranno sviluppate per diversi motivi: le invenzioni non sono allineate con la strategia d`affari, forse non sia un buon momento a causa dei costi, non c`è esperienza interna per trasformare il prototipo in un prodotto o servizio commerciabile, mancanza di canali di distribuzione, tra altri motivi.

In questi casi, queste invenzioni non rientrano nell’ambito della generazione dei risultati e finiscono per essere obsolete e inutili. Le pratiche dell`innovazione aperta consentono di realizzare queste idee.

 

Innovazione Aperta Accoppiata

Nelle pratiche dell`Innovazione Aperta Accoppiata, due o più società si uniscono per generare innovazione, ma ciascuna organizzazione esplora individualmente il patrimonio risultante di questa collaborazione.

Questo formato è stato ampiamente utilizzato per facilitare o rendere fattibile l’ingresso delle società che appartengono al progetto in un nuovo mercato e anche progetti con un alto livello di complessità.

Un grande esempio di questo tipo di approccio è accaduto all’industria alimentare funzionale degli Stati Uniti. La forte regolamentazione del mercato da parte della FDA (Food and Drug Administration) ha imposto regole rigorose ai fornitori, come la creazione di laboratori di ricerca e un controllo di alta qualità, simili a quelli già applicati ai farmaci. Questi cambiamenti richiederebbero ingenti investimenti da parte dell’industria alimentare, che aveva una sola alternativa: cercare partenariati.

La formula che hanno escogitato e che non li avrebbe portati a concludere e terminare le loro attività, era quella di allearsi con l’industria farmaceutica, che aveva già le competenze e la struttura necessarie per soddisfare le aspettative della FDA (Food and Drug Administration). Pertanto, la fusione tra società di segmenti completamente diversi ha aperto la possibilità di sfruttare un nuovo mercato regolamentato.

7.

Metodologie per l'applicazione dell`innovazione aperta

Diverse metodologie possono supportare iniziative dell`innovazione aperta. Questi includono:

Pensiero sul progetto

Pensiero sul progetto può essere distribuito per comprendere l’utente finale. Questo approccio mira a osservare il comportamento dell’utente, i suoi bisogni e desideri, generando empatia. Quindi, è possibile definire la domanda e proporre soluzioni assertive, che saranno prototipate e testate, prima della sua implementazione.

Snello avviamento

Snello avviamento è un insieme di processi che cerca di testare correttamente le innovazioni che sono state sviluppate. In questo modo è possibile sostenere le ipotesi di innovazione, senza perdere tempo o denaro. 

Hackathon
Gli hackathon colmano il divario tra ricercatori, università, esperti e l`avviamento, con l’obiettivo di produrre l`innovazione aperta. Molto comune nella Silicon Valley, la prototipazione delle maratone può accelerare le pratiche di innovazione.

Nelle riunioni che durano due giorni (di solito nei fine settimana), questi professionisti sono stidati e denovo esse

Nelle riunioni che durano due giorni (di solito nei fine settimana), questi professionisti sono sfidati e devono essere superati attraverso la co-creazione. Di conseguenza, è possibile ottenere soluzioni rapide a problemi complessi e mantenere una banca di idee per progetti futuri e innovazione.

Un altro vantaggio degli hackathon è l’impatto sulla cultura della società, ampliando l’aspetto dei propri prodotti e guidando le squadre interne a innovare in modo più agile e oggettivo, attraverso lo sviluppo di prototipi. 

Marketing digitale

Strategie di marketing digitale come lo sviluppo del sito, pagina di destinazione e campagne a supporto delle iniziative d`esplorazione, aiutando a identificare partner in grado di sviluppare soluzioni a sfide specifiche, tra l`avviamento, ricercatori, ecc. 

Volate Agili

Beneficiando di tutti i vantaggi dei metodi agili, la soluzione è implementata nella società, tenendo conto delle determinazioni interne di IT, governo nella società, tra le altre variabili. 

Volate del progetto

Metodologia ideale per accompagnare lo sviluppo di una soluzione a breve termine, basata su una domanda concreta del mercato.

8.

Ecosistema dell'innovazione di MJV

A MJV, l`ecosistema d’innovazione supporta i tre approcci ai progetti d`innovazione aperta (di entrada, di partenza e accoppiata), da 4 pilastri principali:

Ambiente

Sapendo che i progetti di innovazione sono favoriti da un ambiente favorevole alla generazione e allo sviluppo di idee, basato su iniziative di co-creazione, MJV ha creato il suo laboratorio di trasformazione digitale, con enfasi sull`nnovazione aperta.

Situato presso l’Università Federale di Rio a Janeiro (UFRJ) – una delle università più innovative del paese – l’obiettivo del laboratorio è promuovere progetti basati sulle reali esigenze del mercato. Il laboratorio fungerà da importante snodo tra grandi società, avviamento, SMEs (piccole e medie società) e centri di insegnamento e ricerca dell’UFRJ (Università Federale a Rio de janeiro), attraverso la sua facoltà, ricercatori e studenti, con particolare attenzione allo sviluppo di nuove società digitali.

Processi

Basato sull’innovazione collaborativa, MJV mantiene il proprio processo di gestione dell’ecosistema dell’innovazione. Un’estensione del pensiero sul progetto, questo approccio prevede 6 passaggi:

IMMERSIONE E ANALISI: processo di immersione, con l’individuazione dei bisogni e delle opportunità reali dei partenariati, dall’approccio del contesto alla prospettiva dei diversi parti interessate

DEFINIZIONE DELLA SFIDA: in questa seconda fase viene definita la sfida da affrontare dalle iniziative d`innovazione aperta. In questa fase selezioniamo anche i partecipanti e definiamo una campagna di marketing per attrazione.

ESPLORAZIONE: utilizzo della propria piattaforma d`affari per attirare specialisti, organizzare eventi, divulgare in diversi canali di comunicazione e attivare la base di partner di UFRJ (Università Federale a Rio de janeiro).

ABBINAMENTO: supporto a partner selezionati, sulla base di informazioni di valutazione e mobilitazione della squadra esecutiva, organizzazione di eventi a supporto delle partnership che soddisfano al meglio gli obiettivi d`affari della società appaltante.

PROTOTIPAZIONE DELL’INVENZIONE: Questa fase consiste in azioni di consulenza e gestione della squadra esecutiva, con l’acculturazione dei dirigenti, da metodologie innovative come il Pensiero sul progetto, snello avviamento e il metodo Agile.

ASSORBIMENTO DELL’INNOVAZIONE: attuazione di un progetto pilota sul sito dell’appaltatore, garantendo che i processi interni siano allineati con l’innovazione proposta.

Relazioni

MJV mantiene accordi di collaborazione e stretti rapporti con gli istituti UFRJ (Università Federale a Rio de janeiro), con il supporto dell’articolazione del Parco tecnologico, garantendo l’attivazione di questa rete di relazioni, sulla base di una domanda specifica.

E i numeri sono impressionanti: UFRJ (Università Federale a Rio de janeiro) ha una comunità di 52.000 persone, compresi professori, ricercatori, studenti, tecnici, impiegati e imprenditori, oltre a 800 laboratori con diverse linee di ricerca.

Oltre all’eccellente rapporto con gli istituti di ricerca di UFRJ (Università Federale a Rio de janeiro), MJV mantiene anche una vasta rete di professionisti e società di diversi segmenti, che ha:

. Database con 4 milioni di specialisti;

. Database con 6500 avviamenti brasiliane;

. Database con 2,5 milioni di dirigenti delle società di tutto il mondo;

. 25.000 abbonati, che ricevono settimanalmente contenuti gratuiti sull’innovazione prodotta dagli esperti di MJV.

Utensili

Ogni fase del processo d`innovazione aperta richiede una strategia per raggiungere il risultato atteso. Questo è il motivo per cui la MJV utilizza diversi approcci, metodologie e strumenti, applicandoli in modo specifico e pianificato, in ciascuna delle fasi.

La tabella seguente descrive le diverse fasi del processo d`innovazione aperta in cui vengono applicate le competenze:Differents stages of the open innovation