Rimani aggiornato. Ricevi la nostra newsletter.

By
MJV Team

Design strategico: cos’è e quali sono i vantaggi della metodologia

Dopo pensare al design strategico, dobbiamo ricordare le definizioni tradizionali di design. Spesso si concentrano sulla creazione di soluzioni, che si tratti di un prodotto, un edificio o un servizio.

Il design strategico applica alcuni dei principi del design tradizionale alle sfide sistemiche del “quadro generale”. Ridefinisce il modo in cui i problemi vengono affrontati, identifica le opportunità di azione e aiuta a fornire soluzioni più complete e resistenti. 

Approfondiremo questo argomento in questo post. Continua a leggere per capire cos’è il design strategico, quali vantaggi offre alla tua attività e come implementarlo!

Dopo tutto, cos’è il design strategico

Il design strategico riguarda il processo decisionale. Funziona meglio quando il design è integrato nel DNA delle organizzazioni, creando nuove opportunità per i progettisti con l’attitudine strategica di migrare da studi e studi a posizioni integrate incorporate nelle organizzazioni.

Il design strategico si concentra sul miglioramento del set di competenze e della mentalità dei designer per aiutare a risolvere le sfide che le organizzazioni devono affrontare. 

All’interno di questo, spiccano tre competenze specifiche di progettisti strategici: integrazione, visualizzazione e gestione. Controlla sotto per una loro ripartizione.

Integrazione

Poiché i decisori chiave a volte vedono solo le parti e non l’intero problema, possono essere accecati dalle conseguenze indesiderate delle loro scelte. L’approccio naturalmente integrato alla progettazione aiuta a illuminare la complessa rete di relazioni – tra persone, organizzazioni e cose – per fornire un punto di vista olistico.

Lavorando in diverse aree di competenza, il design strategico descrive l ‘”architettura del problema”, evidenziando le opportunità chiave per il miglioramento in tutti gli aspetti e gli esiti di un problema.

Visualizzazione

Il passaggio dai numeri romani a quelli arabi ha permesso all’Occidente di affrontare la complessità numerica in un modo senza precedenti, provocando una profonda trasformazione della civiltà.

Oggi, le sfide che affrontiamo hanno raggiunto un nuovo livello di complessità e incertezza, per cui i fogli di calcolo e altri strumenti analitici familiari sono insufficienti.

Il design è molto forte nella rappresentazione visiva e i professionisti del design strategico usano questa capacità come mezzo importante e iterativo per comunicare relazioni complesse, persino contraddittorie – che sarebbe difficile o impossibile da spiegare solo nel testo e nei numeri.

Gestione

Trovare buone idee è facile, non è altrettanto efficace implementare quelle giuste. Negli ultimi anni, l’enfasi sul Design Thinking ha dimostrato con forza il valore dell’applicazione della creatività in un contesto aziendale.

Ma il design di successo non riguarda solo il pensiero creativo. Implica inoltre l’implementazione e la garanzia che le idee chiave mantengano la loro integrità durante tutto questo processo e siano sempre ben allineate con le strategie aziendali. 

Pertanto, i progettisti devono essere coinvolti durante il processo di modifica, fornendo esperienza e feedback costanti per identificare, testare e fornire soluzioni durature.

Quali sono i vantaggi dell’adozione del design strategico

Ma aspetta. Quali tipi di benefici sono offerti al designer che implementa una mentalità tattica?

Ecco i principali:

  • Efficienza – Quando applichiamo una mentalità strategica alla progettazione, i progetti sono meglio allineati alle esigenze dei clienti e ci saranno meno revisioni e meno tempo e sforzi sprecati in progetti che semplicemente non funzionano.
  • Collaborazione – Il design strategico aiuta l’intera squadra a perseguire un obiettivo comune, che significa lavorare insieme, piuttosto che sviluppare un risultato miope e lavorare separatamente.
  • Relazioni migliori – È probabile che un leader della squadra di progettazione implichi un pensiero strategico se la società o il cliente condividono la stessa mentalità. Il design risultante sarà più in linea con gli obiettivi aziendali e saranno promosse relazioni più forti a causa della natura coesiva del pensiero strategico.
  • Longevità: il pensiero strategico può favorire una strategia di progettazione che porterà a ulteriori progetti, raccomandazioni e persino amicizie durature.
  • Innovazione: tutto ciò, sappiamo, apre la strada all’innovazione e la mantiene viva e pulsante nell’organizzazione.

Suggerimenti per l’implementazione del design strategico 

Per darti un’idea di come implementare la progettazione strategica, prendiamo ad esempio la pianificazione e l’esecuzione di un progetto specifico. Per inserire un design strategico in esso, è necessario seguire questi passaggi:

  • Valuta – Comprendi il progetto in modo olistico, compresa un’analisi di vincoli, opportunità e panoramica attraverso l’obiettivo aziendale.
  • Capire – Comprendere il progetto in termini di design e obiettivi aziendali; legare i risultati del progetto agli obiettivi aziendali e mostrare i risultati chiave che aiuteranno a sostenerli.
  • Impara – formula gli elementi della strategia elaborando compiti e pietre miliari che supportano direttamente gli obiettivi principali. Poni molte domande strategiche, ad esempio: “Per chi progettiamo questo prodotto?”
  • Esegui – agisci sulla strategia e assicurati che l’intera squadra sia incluso. Il pensiero strategico funziona meglio in collaborazione.
  • Dai un’occhiata – Man mano che le attività vengono eseguite durante il processo di progettazione, è una buona idea rivalutare la loro efficacia nel raggiungimento degli obiettivi e dei risultati previsti.

Ovviamente, questo sarà fatto con una squadra dedicato che capisce i metodi di progettazione strategica. Spesso, ad esempio, è necessario chiedere aiuto a una consulenza di progettazione. 

Design strategico: ben oltre una metodologia, una mindset

Come avrai notato in questa lettura, il design strategico è molto più di una metodologia, è una mentalità. Pertanto, per implementarlo e iniziare a raccogliere i suoi frutti, è necessario cambiare la mindset della squadra – dalla leadership al fondo della gerarchia.

Il design strategico sta creando un modo diverso di esaminare problemi e opportunità e quindi implementare soluzioni innovative. Le vecchie formule dovranno spesso essere superate. E questo, sappiamo, può generare resistenza, dopo tutto, non è sempre facile affrontare il cambiamento.

Back

Rimani aggiornato. Ricevi la nostra newsletter.