Rimani aggiornato. Ricevi la nostra newsletter.

09/16/2020
By
MJV Team

Agile Coach: Qual è il ruolo di questo professionista?

Un Agile Coach è un professionista che aiuta le organizzazioni ad implementare una metodologia agile, sviluppando squadre agili e facilitando il cambiamento della cultura organizzativa necessaria per un successo agile duraturo.

In questo articolo, vedrete cosa fa esattamente l’allenatore agile, quali benefici può portare e come portarlo alla vostra azienda.

Cosa fa un Agile Coach all’interno di una squadra Agile

Agile Coach aiuta a formare i team aziendali con una metodologia agile e supervisiona lo sviluppo del team per garantire risultati efficaci.

Questo professionista è responsabile della guida dei team durante il processo di implementazione e ha il compito di incoraggiare i dipendenti e la leadership ad adottare la metodologia agile.

L’obiettivo finale di un agile coach è quello di fornire alle squadre le giuste conoscenze, strumenti e formazione in modo che possano utilizzare questa metodologia al suo pieno potenziale. In pratica, cerca di capire dove si trovano le squadre nel loro percorso e offre un’intuizione per sostenere la crescita.

Hanno un programma di miglioramento e fanno quanto segue:

  • Chiede le domande giuste.
  • Fornisce buoni modelli mentali.
  • Sfida le persone con il loro modo di pensare.
  • Li guida nella creazione di ottimi prodotti e servizi per i clienti (siano essi consumatori o la stessa comunità interna, a seconda del progetto).

I vantaggi di un Agile Coach per la vostra organizzazione

Come abbiamo visto, l’implementazione dell’Agile aiuta a semplificare i processi. Vale la pena sottolineare che, per ottenere risultati duraturi, è necessario migliorare anche l’approccio dei team. Incoraggiare tutti ad aderire alla nuova metodologia richiede uno sforzo significativo da parte del management.

Fino a quando i risultati non appariranno, si dovrà vivere in un ambiente di incertezza. Ma state tranquilli, è solo una transizione e ne varrà la pena. Il nostro marketing ha attraversato questo processo e i risultati sono stati oltremodo soddisfacenti, lo raccontiamo nell’agile ebook di marketing.

In questo senso, un Agile Coach manterrà il business attivo e funzionante mentre i team interni di sviluppo agile si espandono, il che può aiutare a risparmiare tempo, denaro e risorse.

Un Agile Coach ha la funzione di aiutare a superare gli ostacoli e i punti di difficoltà comuni nel processo di adozione.

È importante sottolineare che il ruolo di un Agile Coach può essere temporaneo o permanente, a seconda delle esigenze dell’organizzazione. Le aziende più grandi, con più squadre agili, possono scegliere di mantenere un Agile Coach in squadra per aiutare a supervisionare la metodologia a lungo termine.

Per la maggior parte delle aziende, specialmente per quelle medie e piccole, è più utile assumere un Agile Coach a progetto per aiutare a far funzionare una squadra agile fino a quando tutti non si saranno adattati.

Gli Agile Coach non sono solo responsabili dell’organizzazione di una squadra agile, ma aiutano anche l’azienda ad adottare l’agile come cambiamento culturale. Per implementare correttamente la metodologia, un Agile Coach deve incoraggiare i dipendenti e i principali stakeholder ad aderire al programma.

Le competenze di un Agile Coach

Prima di entrare nelle caratteristiche che non possono mancare in un buon Agile Coach, dobbiamo vedere che ci sono fondamentalmente tre profili per loro: Tecnico, di processo e non. Per maggiori dettagli, vedi sotto.

Agile Coach – Tecnico

Gli allenatori tecnici lavorano a stretto contatto con l’agile team e in generale capiscono molto bene l’operazione in questione, oltre ad essere dei facilitatori per l’agile, sono anche pronti a sporcarsi le mani.

Agile Coach – Allenatore di processo/gestione

Gli allenatori di processo o di gestione si concentrano maggiormente sulla creazione di una leadership per le squadre agili e sulla supervisione dell’adozione del metodo agile.

Agile Coach – Non-Direttivo

I coach non-Direttivi forniscono un supporto individualizzato a persone o organizzazioni che cercano di risolvere problemi specifici legati all’agilità.

Ora è possibile verificare quali competenze ci si aspetta da un Agile Coach efficiente:

  • Forte comprensione di Scrum e Kanban.
  • Esperienza come maestro di mischia o con metodologia agile.
  • Conoscenza dello sviluppo di software agile.
  • Forte capacità di comunicazione e di risoluzione dei problemi.
  • Capacità interpersonali e pazienza.

Oggi esistono certificazioni per l’Agile Coach. Esse contribuiscono a convalidare le vostre competenze sul campo, legittimando ulteriormente le vostre capacità. Si raccomanda che prima di assumere un Agile Coach, l’azienda verifichi le loro certificazioni.

Come aggiungere un Agile Coach alla tua squadra

Prima di assumere un Agile Coach, l’azienda deve informare il proprio team sulle metodologie agile. È importante dimostrare che le metodologie agili offrono una maggiore flessibilità operativa e un vantaggio competitivo, implementando pratiche molto simili a quelle delle startup.

Questo significa, nella maggior parte dei casi, la necessità di un cambiamento di mentalità. È necessario adottare una mentalità Agile; l’azienda deve cambiare il suo modo di pensare, anche prima che gli strumenti vengano implementati.

Ciò richiede un periodo di adattamento per i dipendenti. Questo processo viene comunemente effettuato attraverso applicazioni programmate e incrementali.

Con questo primo passo fatto correttamente, il team sarà in grado di assorbire i cambiamenti graduali. Se è già possibile cercare un Agile Coach sul mercato o svilupparne uno internamente, perché no?

Nel processo di reclutamento è importante verificare le certificazioni ma soprattutto l’esperienza professionale. Nelle attuali dinamiche di mercato, l’esperienza non sempre significa anni di lavoro; professionisti molto giovani possono essere adatti a lavorare come Agile Coach, ciò che conta è l’intensità del loro background.

Cosa ne pensa, la sua azienda ha già un Agile Coach? Cosa ne pensa della riflessione che abbiamo portato qui? Approfondite questo tema. Scarica subito l’e-book – Agile Transformation in Scale: la scalabilità come esigenza aziendale

Back

Rimani aggiornato. Ricevi la nostra newsletter.