Rimani aggiornato. Ricevi la nostra newsletter.

04/27/2020
By
MJV Team

Strumenti agile per le squadre a distanza

Strumenti agili per team remoti è ciò che ogni leader che gestisce delle persone sta cercando in questo momento. E la buona notizia è che oggi ci sono molte opzioni disponibili sul mercato.

È davvero difficile separare le erbacce dal grano. 

Se siete alla ricerca di applicazioni tecnologiche che rendano più produttivo il lavoro a distanza del vostro team e, allo stesso tempo, vi diano più controllo, date un’occhiata alle opzioni qui sotto!

Come Agile aiuta a gestire i team 

Le pratiche agili si traducono in una maggiore flessibilità operativa e in un vantaggio competitivo. Il risultato è una dinamica simile a quella che si verifica nelle startup. Tra i guadagni promossi da approcci agili ci sono: 

  • riduzione della burocrazia e della microgestione nei progetti.
  • Rapido adattamento ai cambiamenti di direzione.
  • riduzione dei tempi di commercializzazione di parti di un progetto, prodotto o servizio. 
  • eliminazione degli sprechi attraverso frequenti cicli di test e di convalida.

→ L’approccio Agile, nato tra gli sviluppatori di software e sempre più integrato in progetti e team di varie aree, offre la possibilità di implementare un framework chiaro che promuove lo sviluppo iterativo, la collaborazione e l’attenzione alla qualità e all’efficienza.

Strumenti agili per squadre a distanza

Per teleconferenze

Hangouts 

Servizio di comunicazione unificato che permette ai membri di avviare e partecipare a chat di testo, voce o video, individualmente o in gruppo. Hangouts è integrato in Google+ e Gmail, e le applicazioni Hangouts per dispositivi mobili sono disponibili per iOS e Android.

Zoom

Celebrata come una delle principali applicazioni software per videoconferenze sul mercato. Utilizzato soprattutto per le videoconferenze, serve anche per le riunioni virtuali solo audio.

Il piano gratuito permette teleconferenze di soli 40 minuti, richiedendo un abbonamento per un uso illimitato. 

→ disponibile per Android e iOS.

Per l’organizzazione e il controllo dei compiti

Trello

Forse la soluzione di gestione del team e del progetto più popolare oggi. La sua interfaccia è semplice e molto intuitiva, in quanto utilizza il modello Kanban di organizzazione dei compiti per schede. 

Ogni carta può avere una lista di compiti e attività ed essere condivisa da tutti i membri del team o da persone specifiche, come definito dall’utente. Funziona molto bene per il controllo delle consegne secondo il programma definito dal responsabile. 

→ disponibile per Android e iOS

Asana

Ottimo strumento per gestire i flussi di lavoro all’interno di un progetto. Con essa, gli utenti standardizzano le interfacce in base alle loro esigenze e preferenze, il che offre flessibilità nel controllo delle attività, mostrando al contempo i progressi e aiutando a controllare il calendario delle azioni. 

Al project manager, Asana fornisce una panoramica di tutto ciò che viene fatto e aiuta anche a verificare le prestazioni di ogni membro del team. 

→ disponibile per Android e iOS

RetroTool

Applicazione molto consigliata per la gestione retrospettiva, è semplice, facile e anche divertente da usare. Con RetroTool, create i controlli utilizzando modelli preconfigurati o design a vostro piacimento, quindi inviateli al vostro team in modo che possa partecipare alla retrospettiva. 

Scrivete i vostri pensieri sulle carte nella vostra sezione privata, pubblicate le vostre carte (basta trascinare la carta e lasciarla nella sezione comune), create punti di azione in base alla vostra discussione, infine, mantenete tutti sulla stessa pagina.

→ disponibile solo per il desktop.

FunRetro

Concentrato anche sulla gestione retrospettiva, FunRetro è uno strumento che potete usare nella vostra normale sessione di sprint per discutere di ciò che è andato bene e ciò che non è andato bene. Potete facilmente identificare gli ostacoli e discutere idee di miglioramento che vi permetteranno di andare avanti senza ostacoli

→ disponibile solo per il desktop.

Per favorire la collaborazione

Miro 

Piattaforma collaborativa online, Miro facilita la collaborazione in team e organizzazioni di tutte le dimensioni. 

Con questo strumento è possibile fare tutto, dal brainstorming con “note adesive” digitali alla pianificazione e gestione di agili flussi di lavoro.

→ disponibile per desktop, Android e iOS

Ideabordz

È uno strumento per la collaborazione di squadra. Permette ai team di mettere idee, raccogliere informazioni, riflettere e retrospettivamente. 

IdeaBoardz è particolarmente utile per i team geograficamente distribuiti. È anche utile che i team raccolgano gli input per alcuni giorni e poi si riuniscano per discuterne.

→ disponibile solo per il desktop

Mural

Piattaforma che può essere descritta come uno spazio di lavoro digitale per la collaborazione visiva, Mural è ampiamente utilizzato in team remoti che applicano il Design Thinking. 

Mural permette di raccogliere una comprensione condivisa della sfida del cliente e della soluzione proposta, in modo che il team possa avanzare insieme con fiducia.

→ disponibile solo per il desktop

Cosa ne pensate della nostra lista di strumenti agili per i team remoti? Quale vi aiuterà a gestire il vostro team a distanza? Lascia il tuo commento!

 

Back

Rimani aggiornato. Ricevi la nostra newsletter.