01/28/2020
By
MJV Team

Marketing MJV: come le pratiche agile hanno trasformato i risultati aziendali

Chiamiamo Agile Practices, il modello di gestione dei progetti basato sull’IT, basato sull’insoddisfazione di un certo numero di sviluppatori per la mancanza di fluidità dei modelli di gestione tradizionali.

In questo articolo, riveliamo com’è stato incorporare queste pratiche agile nel marketing di MJV Tecnologia e Innovazione. Continua a leggere per capire come Agile è in grado di sfruttare i risultati di progetti di marketing interni ed esterni!

Che cos’è l’Agile Marketing

Innanzitutto una contestualizzazione: il concetto di Agile Marketing. 

Il termine Agile Marketing è precisamente l’applicazione delle Pratiche agile ai dolori del marketing.

È un approccio tattico in cui la squadra identificano e focalizzano i loro sforzi collettivi su progetti di alto valore, completano la domanda in modo cooperativo, misurano il loro impatto e migliorano continuamente e in modo incrementale i risultati nel tempo, migliorando l’apprendimento. 

A seconda delle esigenze della tua squadra, puoi scegliere il framework Agile più allineato. Tra i principali ci sono: Scrum, Kanban e Lean.

Tra i vantaggi del Agile Marketing, segnaliamo:

  • la definizione di a time to market più efficiente 
  • mitigazione degli errori
  • riduzione dei costi 

In pratica, uno dei punti cruciali per l’adozione di un marketing più agile è la risposta agli enormi impatti generati da evoluzione esponenziale della tecnologia. 

Aziende che hanno già preso il controllo trasformazione digitale e già attivi nella cosiddetta Quarta rivoluzione industriale, fanno uso di questa strategia. Questo perché consente la stabilità tra pianificazione e adeguamenti necessari in un’era di cambiamenti costanti 

Nel Agile Marketing, adattamento È uno dei pilastri più importanti. Poiché le azioni vengono eseguite in più fasi, è più semplice e meno costoso apportare modifiche durante tutto il processo, poiché non sarà necessario completare l’intero progetto per iniziare la fase di modifica. 

Agile Marketing di MJV

Vediamo ora come MJV Tecnologia e Inovação impiega pratiche agile nei loro sforzi di marketing.

La sfida

Come tutti i tradizionali dipartimenti di marketing per grandi aziende di MJV prima di Agile diverse sfide contemporaneamente. 

Perché risponde alle richieste di vari settori organizzare e Dare priorità Queste richieste sono sempre state difficili, poiché le richieste di altri dipartimenti spesso erano in coda alle attività di marketing.  

L’insicurezza è naturale e qui non era diverso. Ma eravamo sicuri che dovevamo trasferirci accelerare nostro risultati. 

Era una sensazione comune che la squadra ha lavorato troppo duramente, ma ha prodotto poco. Molti sforzi sono stati diretti verso compiti che non hanno portato a un ritorno immediato, che ha generato frustrazione alla squadra e alle parti interessate. 

Primi Passi

Quindi abbiamo iniziato il processo di adozione di Mindset Agile . 

Con il supporto di un Agile Coach, abbiamo fatto una settimana di immersione per tracciare le routine macro, micro e di settore.

Definiamo il valore commerciale e l’impatto positivo e negativo di ogni storia di marketing e quindi la priorità. 

Poiché le stakeholders non erano molto visibili nei processi di marketing, abbiamo deciso di adottare il framework Kanban per elencare le attività, definire il flusso e tenere traccia dei progressi. 

Il metodo scelto

Framework Scrum Agile è stato scelto e pochi sono stati entrando alcune cerimonie come: Daily, Planning e Retrospettiva. 

All’inizio del processo è molto importante utilizzare la retrospettiva, consente all’area di apportare modifiche al processo per il ciclo successivo. Nel tempo, ci siamo resi conto che non aveva senso avere una retrospettiva settimanale (qui, i nostri sprint durano una settimana) e lo facciamo ogni due settimane, scoprendo che la più produttiva per noi era una retrospettiva ogni 30 giorni. 

Man mano che si sono verificati gli sprint, abbiamo imparato di più su come migliorare i processi, dare la priorità alle richieste e fornire ciò che aggiunge davvero valore al business.

La struttura agile

Nella nostra struttura di marketing, abbiamo un marketing composto da Scrum Master, Product Owner e una squadra di sviluppo con più di 15 persone. 

I risultati e la lezione imparata

La squadra è diventata estremamente agile, in grado di rispondere ai cambiamenti e adattarsi rapidamente. Abbiamo terminato la rilavorazione! 

Le richieste sono ora prioritarie dall’OP (product owner) per soddisfare le esigenze degli stakeholders, ottimizzando il maggior valore possibile.

Oggi, questa organizzazione ha permesso al marketing di diventare un settore in grado di generare entrate proprie con progetti di cliente esterni, creando una nuova divisione aziendale all’interno dell’azienda.  

Qual è la lezione:

L’adozione di questa nuova mentalità ha trasformato l’industria e la società nel suo insieme, creando ancora un’altra fonte di entrate. L’Agile, oltre alle persone, trasformare gli affari. 

4 passaggi per Agile Marketing

Infine, dai un’occhiata ai quattro passaggi di base che devi adottare per trasformare la tua struttura di marketing tradizionale in Agile Marketing !

  1. Sviluppa una mindset agile 

Il primo consiglio è: per garantire un squadra di Agile Marketing, non avrai solo bisogno di persone tecnicamente capaci. 

La verità è che ci sarà un cambiamento solo se c’è prima la trasformazione della mindset. Tu e la tua squadra dovrete fare affidamento su un pensiero agile: pensate come i cliente e siate proattivi. 

Vale la pena fare un tuffo nelle pratiche agile, comprenderne le strutture, le cerimonie, il modus operandi e i benefici. Formazione, workshops e implementazione di cellule agile sono i benvenuti in questo lavoro.

  1. Effettuare una pianificazione agile 

Comprendere il posizionamento e il potenziale strategico del marketing all’interno della struttura organizzativa dell’azienda è il modo per ottenere risultati sempre migliori. Fai un’immersione! 

Mappare quali sono le macro, le micro-sfide e le routine del settore per ottenere il massimo dalle Pratiche Agile. 

  1. Scegli uno scrum master 

Molta attenzione al maestro della mischia, è il pezzo chiave per una strategia di Agile Marketing di successo.  

SM funge da coach (sia per il product owner che per la squadra di sviluppo). Aiuterà tutti i dipendenti della zona a comprendere i valori, i principi e le pratiche di Scrum. 

Per rendere la tua squadra di marketing una squadra agile, puoi sviluppare qualcuno sul campo – anche l’outsourcing è un’ottima soluzione. 

  1. Stretta relazione con i numeri 

Gli impatti causati da pratiche agile sono chiaramente visibili. Il produttività la squadra fa un grande salto e anche l’efficienza. 

Gli errori sono facilmente identificabili e adeguati, che riduce abbastanza costi 

La nuova era è data, investendo in soluzioni per l’integrazione e visualizza i tuoi dati È della massima importanza per la salute della tua azienda.  

Per valutare e validare costantemente il tuo Agile Marketing, niente di meglio che avere un cruscotto per analisi dei risultati. 

Le routine di tracciamento della metrica dell’area vengono generate approfondimenti prezioso per la tua strategia aziendale e gli adeguamenti della pianificazione del marketing.  

Che ne dici, ti è piaciuto il nostro caso? Parla con un esperto di marketing.

 

Back